Ultima notizia: 31-12-2009
    Notizia 48  "Primer inforne Fonca y nuevo video El Arca"  New!
Notizie recenti: Vecchie notizie:
 Notizia 47  XIII Pedro Carreon  I Festivaval de Títeres de Morelia Notizia 1Tour Latinoamericano 2003-2004
Notizia 46  FONCA, Espectáculo con la Sinfonica y Gira por Colombia Notizia 2"Vera Blagojevic ( Banja Roviliaca)"
Notizia 45 "Senigallia e il "El Arca" Notizia 3 Viaggio a Cuba
 Notizia 44 "Luglio bambino", Dolomiti e "old video's" Notizia 4 Inizio della stagione in Messico
Notizia 43 Queretaro, la influenza y llegada a italia Notizia 5 CLETA 30 anniversario
 Notizia 42: BURATTINAI IN PRIGIONE Notizia 6 Pedro Carreon 2004 e sierra Huichol
Notizia 41: Tour nel Nord di Messico Notizia 7 Teatro Palleti e  laboratori
Notizia 40: Una carovana di morti va verso il Messico Notizia 8 La Carpa de los titeres
Notizia 39: Spettacolo bagnato..., Pandarbol e burattini assassini Notizia 9 Cortometraggio "Las Luciernagas"
Noticia 38: "El pozo de los mil demonios" Notizia 10 Prossimo tour in Colombia
Notizia 37: IX Pedro Carreon e Poliziotti burattinai  Notizia 11 Tour in Colombia
Notizia 36: Nuovi tempi: Amapola Notizia 12 Parigi
Notizia 35: Il nuovo "Circo Flaco" Notizia 13 Prossima stagione in Messico 2005-2006
Notizia 34: Napoli Strit Festival Notizia 14 Documentario di Brujerias de Papel
Notizia 33: Laboratorio di marionette in legno con "Arte Xcuincle" Notizia 15Invito per un laboartorio presso la UAM
Notizia 32: Fotos della comunitàYoreme Notizia 16 Nuovo spettacolo: "El Circo Flaco"
Notizia 31:Visita alla Sierra Huichol 2007 Notizia 17  Pedro Carreon 2006
Notizia 30: 10 anni di "Pedro Carreon" Notizia 18 Laboratorio alla UAM
Notizia 29: Brujerias de Papel in "You Tube" Notizia 19: Viaggio a Taiwan
Notizia 28: “Momenti d'Oro di Alice” Notizia 20: Festival di Coyaoacan  e Komplejokultural
Notizia 27: Napoli e Firenze Notizia 22: Carnevale contro la guerra e per l'acqua
Notizia 26:Laboratorio di Bun Raku con Nori Sawa Notizia 21: Museo Ambulante nel "Cafe de la red"
Notizia 25: Festival Svizzera Notizia 23: Marionette in legno a Querétaro
Notizia 24: Festival di Navachiste
   
Primer informe Fonca y nuevo video El Arca  

El Arca "nuevo video en You Tube"

Este video muestra todo el espectáculo de 5 minutos, de nuestro nuevo proyecto de Toy Theater.

 

 

 

Fonca

Se entrego el primer informe, que es cuatrimestral, se escribió el espectáculo, con las acotaciones, elección de música, además  se ilustro con dibujos y los planos de las marionetas, teatrino y luces.

El espectáculo se llamara: Bienaventurados

 

Menú

 XIII Pedro Carreón   

Foto hecha en Altata en Sinaloa junto con las Autoridades locales

Como ya parte de la organización del Pedro Carreón en donde nos encargamos del arte del festival y ayuda en la logística pudimos participar de nuevo en este gran evento del noroeste Mexicano, participaron grupos de Eslovenia, Alemania, España, Italia, Argentina, Colombia, Ecuador y Venezuela.

Para mayor información viste la pagina oficial del festival:

www.festivalpedrocarreon.com

 

   
I Festiva de títeres de Morelia "Andarte Sonando"

Fotos de la familia organizadora de "Andarte Sonando" tomada de Poliedrodigital.blogspot.com

La compañía de "Andarte Sonando" dirigida por Andrea Finck organizo el primer Festival de Títeres en Morelia, que también abarco otros lugares del Estado de Michoacán, con una participación especia de compañías mexicanas y con una exposición de títeres con más de 100 piezas.

Una de las cosas dignas de nombras es la oportunidad de hacer cuadros con la pianista  Nina Yunuchenoca  de Letonia para la clausura del festival.

Pero si quieren leer las criticas teatrales, ver fotos y hasta videos les recomiendo visitar el siguiente blog del Sr. Demetrio Olivo:

Poliedrodigital.blogspot.com

Para información del festival en:

www.Andartesonando.com

 

 

Menú

Fondo para la cultura y las artes

En este año del 2009 nuestro integrante Edwin Salas Acosta, gano la beca de Creador Escénico en la categoría de teatro para títeres, con el proyecto de "Bienaventurados" un espectáculo de marionetas de mesa.

Algunas palabras del becario sobre el proyecto:

La idea de este proyecto nace a partir, de un segmento del espectáculo “Cuadros para una Exposición” que hice con “Brujerías de Papel” en el 2003. El cuadro musical de los Judíos describe a un pordiosero que pide limosna a un hombre rico; una historia como muchas en el mundo, pero con un final inesperado. De aquí la necesidad de hacer un espectáculo que hable de los pobres y de sus historias de “Bienaventurados” que hablen del tema de los diferentes tipos de pobreza, y así con la ironía de la comedia teatral, proponer una reflexión sobre que tan “Bienaventurados” somos o cuan libres somos de “no ser Bienaventurados”.

Contar las historias de los que tiene hambre y sed: hambre y sed de comida, de intelecto, de corazón, de libertad, de partes de su cuerpo; las historias de los pobres “Bienaventurados” que pululan en nuestras sociedades contemporáneas.

El tema es tratado irónicamente buscando de producir en el publico esa risa que provoca dolor en el alma, delatando ese humor negro que se ha apoderado de la realidad de nuestros días, porque te ríes de los demás o los demás se ríen de ti, aunque esto no produzca la felicidad.

Para mas información acerca del FONCA:

http://fonca.conaculta.gob.mx/

 

Prototipo de marioneta para "Beati"

Espectáculo con la Sinfónica  de Sinaloa - OSSLA -

Todo empezó en el 2003 cuando el pianista Trevisano Andrea Carlassara nos invito a participar en  un Festiva de Música Clásica, en donde querían hacer un montaje con marionetas, entre las varias propuestas estaba "Cuadros de una exposición"

El espectáculo se hizo en diferentes lugares de Italia, visito Francia  y México, en una de sus visitas México, fue al festival Pedro Carreon en el Noroeste de México donde se conocen  Brujerías de Papel y Delta Teatro.

Para el 2009 llega la propuesta de Delta Teatro que hagamos "Cuadros" con la orquesta Sinfónica de Sinaloa - OSSLA -, pero para las fechas que nos pedían no podíamos debido a una gira que teníamos programada para Colombia, de ahí que los de Delta Teatro se les ocurrió hacerlo a ellos como una unión de dos países para un espectáculo, y en el festival de las artes, como invitado Italia, con una preparación de dos semanas a cargo de nuestra directora María Teresa Trentin, el Grupo Delta Teatro presento Cuadro de una exposición con la Sinfónica de Sinaloa el 22 de Octubre del 2009.

Pero esto no termina aquí para la clausura del Pedro Carreon en Navojoa, estarán Brujerías de Papel y Delta Teatro compartiendo escena y quizá porque no un día cada grupo tenga su propio "Cuadro para una Exposición"

 

Notas de prensa en Pdf

Debate1   Debate2   Noroeste

Este fue un articulo que salio en Bogota:  Marionetas con tradicion....

Gira por Colombia

Hace unos meses nos invito la "Loca Compañía" a ir a su festival, llegamos a una Bogota lluviosa, pero con gusto de poder verla de nuevo y nuestros amigos de diferentes compañías del lugar, esta vez nos recibió la compañía "La libélula dorada" los cuales nos incluyeron en su festival " El Manuelucho" donde dimos tres funciones en su teatro y una en el mítico teatro del parque, cuna histórica de los titiriteros Bogotanos.

Viajamos a Armenia para un encuentro con la "Loca Compañía" que nos atendió en su ciudad y en su casa-teatro-rural en las cercanías de Salento.

Visitamos diferentes lugares como Pereira con el equipo de Juan Carlos, Cali , Manizales con Tuto y compañeros, Pensilvania que es un lugar a 6 horas de Manizales donde tuvimos que hacer dos funciones por la cantidad de personas que asistieron al evento.

Agradecemos todas las atenciones que tuvieron con nosotros y en especial las que tuvieron con nuestra niña Amapola.

 
 

Menú

Senigallia.

Senigallia.
La Compagnia "Brujerías de Papel" ha presentato "Quadri di una Esposizione" il 12 Agosto 2009 a Senigallia per la Rassegna di Teatro di Figura organizzata dal "Teatro alla Panna" Oltre ad essere burattinaio ed organizzatore uno degli integranti del gruppo, Luca Paci ha fatto un interessante programma di animazione 2d per bambini, questo il link:

 

www.icartoon.org

La compagnia quest'anno ritorna in Messico con "Quadri di una Esposizione" oltre che con "Storie del Color della Terra" e con il "Circo Flaco".
Questa volta "Quadri" aprirà il "Festival de las Artes" dello stato di Sinaloa, però non presentato da Brujerías de Papel bensí da Delta Teatro. Tre
integranti del gruppo muoveranno le marionette e si occuperanno delle rappresentazioni mentre Brujerías de Papel sarà in Colombia.
La Stagione messicana è iniziata il 17 Settembre 2009 e terminerà il 9 Maggio 2010.

 

"L'Arca" il nuovo micro-spettacolo


Durante l'estate abbiamo montato una nuova produzione, un micro-spettacolo o toy theatre, pensato per un solo spettatore o, aprendo le porte
della scatola-teatro per cinque o sei persone. Un clown a mezzo busto invita il pubblico ad avvicinarsi e ad affacciarsi ad uno scenario in miniatura
per vedere "L'Arca", un riassunto ironicamente ambiguo dell'avventura di Noè e degli animali. L'idea e il progetto sono di Maria Teresa. Il lavoro é
stato presentato in anteprima a San Martino di Colle Umberto nel Festival organizzato da Alberto De Bastiani.

 

Menú

Notizia 44: "Luglio bambino" e San Martino di Castrozza

 

Il 9 Luglio siamo stati a  Campi Bisenzio, con Quadri di una Esposizione alla rassegna  "Luglio Bammbino" organizzata dal  "Centro iniziative teatrali"

Il paese, nei dintorni di Firenze si trasforma per dar vita a spettacoli, laboratori, cinema ed anche una biblioteca,  il tutto a misura di bambino.

 

 

 

Il giorno 15 Luglio siamo stati a San Martino di Castrozza, nel cuore delle Dolomiti, in una rassegna organizzata da  Alberto De Bastiani.

 Nuove idee.

In questo periodo siamo impegnati in un progetto "anti-crisi", ovvero uno spettacolo per una persona da presentare sia per strada che in festival: una scatola nella quale si svolge una micro-storia e che appunto può essere vista da uno spettatore per volta.

 

 

Video vecchi o vecchi progetti

Per alcune ragioni che solo Internet può capire,  all'improvviso  mi sono reso conto di non aver mai parlato o pubblicato questi due progetti alternativi di Brujerías de Papel.

Quello più datato è un cortometraggio nel quale abbiamo partecipato con le scenografie e la costruzione e manipolazione delle due marionette per Teporingo, risale ormai al 2005 e si intitola "Las Luciérnagas"

 

 

Il secondo progetto, più recente, è stato quello per  Shado Tv, un programma comico con burattini, manipolati da Paolo Paparotto e Cristina Marin. Noi siamo i costruttori dei due pupazzi, il programma si chiama Matusa e si può vedere a questo indirizzo:

Viola Channel: http://it.violachannel.tv/matusa.html

Matusa Channel: http://www.youtube.com/Matusachannel

Buona visione!

 

 

Menú

Notizia 43 Queretaro, la influenza y llegada a italia Nuevo!

Dal 14 al 19 Aprile 2009 abbiamo partecipato  al "Festival de Santiago de Querétaro", nel quale abbiamo dato tenuto un laboratorio di costruzione di marionette a filo presso la Cartelera; abbiamo anche avuto la possibilità di vedere il "Pozo de los mil demonios" di Maribel Carrasco con la regia di Franco Vega. I progetti ed il disegno dei pupazzi sono di Maria Teresa Trentin, la costruzione risale all'anno scorso e fu fatta durante un laboratorio specifico finalizzato alla produzione del materiale per lo spettacolo, come si può vedere nella notizia 38. Mercoledì 15 ci siamo presentati con lo spettacolo "Historias del Color de la Tierra" , come si puó vedere dall'articolo riportato qui sopra. Ringraziamo l'ospitalità generosa de "La Cartelera".

 

Influenza porcina o umana o per essere politicamente corretti h1n1, ha colpito tutti sia seminando la paura che destabilizzando l'economia o ammalando la cultura con la cancellazione di tutti gli spettacoli, ma pur sempre alimentando la creatività, eh sì, la vita continua. Cosí ecco il prodotto della clausura e delle allucinazioni germinate insieme al virus, una creazione di Quimerus.

 

Torniamo in Italia dal 15 Maggio al 25 Settembre 2009, spero che questa cartolina virtuale spedita verso fine Marzo per informare del nostro arrivo, non abbia spaventato gli organizzatori ... già mi immagino: "Oddio, arrivano dal Messico, vanno a contagiarmi il pubblico, che poi magari mi denunciano, mi mettono in galera, chi si occuperà della mia famiglia poi? meglio cancello questo "spam" non sia che pure c'ha un virus"

NON PREOCCUPATEVI siamo perfettamente sani, achuu!! -scherzo- inoltre secondo le ultime indagini dell'OMS le marionette in legno sono immuni a questo tipo di malattia!!

 

Menú

Notizia 42: BURATTINAI IN PRIGIONE

 

La compagnia "Brujerías de Papel" lo scorso 2 Marzo 2009 ha presentato "Storie del Color della Terra" nel Reclusorio de Oriente, per circa 450 carcerati.

Lo spettacolo é stato patrocinato dalla UACM ed organizzato dalla compagnia “Saltimbanqui” per la “Muestra Internacional de Arte Popular”.

Abbiamo attraversato parte di Città del Messico per arrivare a questa prigione, alla quale anteriormente avevamo dovuto mandare una lista indicando ogni cosa che avremmo portato dentro: marionette, teatrino, abiti, viti e bulloni; però per una qualche ragione sconosciuta la lista è arrivata incompleta; abbiamo dovuto cosí attendere per circa un'ora in dogana e alla fine non siamo riusciti a portare dentro gli abiti di scena, neri. Di nero si vestono le guardie. Comunque dopo essere stati perquisiti fisicamente, siamo riusciti ad entrare, senza i nostri documenti e con dei timbri fluorescenti sulle braccia. Siamo arrivati in un auditorio quasi pieno, giusto per montare in tutta fretta ed iniziare lo spettacolo con abiti civili: uno spettacolo davvero speciale, con qualche tocco piccante per quel pubblico insolito.

Poco a poco cominciarono ad arrivare più carcerati, adulti di diverse età che lanciarono alcuni fischi civettuoli alla cantastorie e che, soprattutto si divertirono come ragazzini, come sottolineò il direttore della scuola, “se non gli fosse piaciuto se ne sarebbero andati”.

A questa “Muestra” ha partecipato il “Teatro del Sur” che è stato nel Reclusorio Norte, e le compagnie “Bruno Leone”, “Saltimbanqui” e “Tonalli”. La rassegna si è presentata in varie località della Delegación de Coyoacan.

2009

Menú

Notizia 41: Tour nel nord del Messico


In questo Festival Pedro Carreón 2008, abbiamo fatto 2 spettacoli nello stato di Coahuila, 4 nello stato di Chihuahua, 2 nello stato di Sonora, 4 nello stato di Sinaloa y 4 nello stato di Jalisco.

Dove il "Circo Flaco" a fatto piacere a grandi e a piccoli, ringraziamo  tutti quelli che hanno fatto possibile questa tourné.

Il 3 e 4 di Gennaio abbiamo cominciati bene l'anno, a Ecatepec -comune limitrofo alla Citta del Messico, che ha 3 millione di abitanti-, con due spettacoli

Si possono vedere alcune fotografie relative a questo tour nel seguente link:
  Foto

 

2008

Menú

Notizia 40: Una carovana di morti va verso il Messico
 

Non sono passati tre mesi, però due abbondati sì, che vergogna queste notizie si pubblicano quando vogliono, o quando vuole un certo web-designer un po' pigro.

In questi mesi abbiamo presentato vari spettcoli in giro per l'Italia ed uno anche in Svizzera; abbiamo dedicato del tempo anche alla costruzione di un paio di pupazzi in gommapiuma per una rete televisiva di una squadra di calcio italiana. Più avanti pubblicheremo il link nel quale si possono vedere i video. 

Come ogni anno torniamo in Messico: quest'anno porteremo qualche morto, affinchè diverta molti vivi, in questa stagione gireremo con  il  "CIRCO FLACO", Eh sì, lo spettacolo deve continuare e  neppure da morti si riesce a riposare, ovvero, come direbbe Femur:  -Non mi hanno dato neanche il permesso per andare al mio funerale.

Com'è ormai tradizione saremo a dar appoggio e a partecipare a el festival Pedro Carreon nel nord del paese e dentro lo stesso festival parteciperemo alla  Fil Niños 2008.

Staremo in Messico dal  23 Ottobre 2008 al 12 Maggio 2009, per coloro che desiderasso mettersi in contatto con noi per spettacoli , laboratori o quant'altro l'indirizzo a cui scrivere è sempre lo stesso: Loco_cosmico@hotmail.com

2008

Menú

Noticia 39:Spettacolo bagnato..., Pandarbol e burattini assassini

Eccoci qua, dopo altri tre mesi di silenzio, stiamo pensando di dedicare questo spazio non solo ai fatti nostri, ma di aprirlo a notizie, video e curiosità del movimento del Teatro di Figura internazionale; informazioni che troviamo e che vogliamo condividere.

Domenica 27 Luglio siamo stati al Festival "Borghi e Burattini" a Bergamo in Piazza Vecchia, dopo 5 minuti di spettacolo son cominciati a venir giù secchi d'acqua, grandine e qualche mobile di San Pietro; grazie all'aiuto di  Bruno - l'organizzatore del Festival -, del Sr. Ravasio, dello staff del festival, di Candelaria e familia, Don Alonso "Coco" Barraza e della gente di Bergamo siamo riusciti a portare tutto al riparo, il materiale audio, le marionette, il tetrino ed anche Amapola: salvati dal diluvio Bergamasco. Poi, ancora con l'aiuto di tutti, abbiamo rimontato, questa volta con la testa coperta, ed abbiamo fatto lo spettacolo. Anche se stanchi, è stato il nostro modo di dire grazie a Bergamo : )

2008

The Pandarbol tree

È il titolo di un cortometraggio fatto da Edwin Salas per il concorso di animazione "Animasivo", sulll'ecologia. Qui il tema è trattato con un certo tono sarcastico. La tecnica usata è Flash. Il filmato si può vedere in You Tube, nella pagina di  "Animation World Network" o, per una migliore qualità, nella pagina del suo creatore : Quimera Pseudo Design.

Per iniziare a condividere cose curiose ed interessati vi invitiamo a dare un occhio ad un video, dalla pagina  AWN, sul perchè i burattini siano da rispettare:

 Puppet.

2008

Menú

Notizia 38: El pozo de los mil demonios

Dopo un lungo periodo di latitanza, dovuto alla manipolazione sperimentale della nostra ultima creazione, nostra figlia Amapola, riassumiamo brevemente le ultime della Compagnia : abbiamo preparato, in Messico, il teatrino e il ponte per il "Circo Flaco" per la prossima stagione e siamo stati al Festival "El niño y el teatro" nelle zone periferiche di Zapopan a Guadalajara - Jalisco -.

Un altro lavoro importate è stato quello di realizzare un laboratorio per la produzione delle marionette per lo spettacolo  "El pozo de los mil demonios" di Maribel Carrasco,  per la compagnia "La Cartelera" diretta da Franco Vega di Querétaro. I progetti e il disegno dei personaggi è di Maria Teresa Trentin.

La stagione italiana inizia il 12 de Maggio e si concluderà intorno al 20 Ottobre 2008.

2008

Imágenes del Taller

Menú

Notizia 37: IX Pedro Carreon e Poliziotti burattinai.

Com'é ormai tradizione per la compagnia Brujerías de Papel, anche quest'anno siamo tornati a partecipare al Festival Pedro Carreon. Questa é stata la volta della "sierra" di Sinaloa, zona non molto frequentata da turisti e curiosi a causa della problematica sociale che si incontra da quelle parti, peró senza dubbio luogo di grande bellezza paesaggistica; grazie a  Difocur e all'organizzazione del Festival, ad Ana Maria Cortes e Fernando Mejia abbiamo potuto presentare lí il nostro spettacolo.

La festosa chiusura del Festival é stata fatta nell'Ágora 3 del malecón di Culiacán. Hanno partecipato:

La compañía -España-, Maleta mágica -Venezuela-, Manos a la obra, Alpargata -Argentina-, Calliope Puppets -Estados Unidos-, Brujerias de Papel -Italia-México- y Guiñoleros de la Uas.

lIl pomeriggio burattinesco si é concluso con un discorso sulla necessitá di cultura in America Latina, presentato dal Maestro Eduardo di Mauro burattinaio ottantenne regista del gruppo Teatro Tempo de Venezuela.

 

Aprofittiamo di questo spazio anche per parlare di una singolare compagnia di Culiacán: Sonrisas de Papel, unica nel suo genere giacché composta da membri della polizia, che, girando con la loro pattruglia regolare, presentano una grande quantitá di repliche al fine di promuovere un programma nelle scuole per mettere in guardia gli alunni e toccare i temi della vendita di droga e delle persone mal intenzionate che spesso si aggirano intorno a queste strutture pubbliche.

Complimenti ai poliziotti burattinai!

Vedere  le foto del gruppo in un incontro con Fernando Mejia

2007

Menú

Notizia 36: Nuovi tempi: Amapola

Dal 21 settembre Brujerías de Papel girerà con un nuovo integrante: é nata Amapola, la nostra bambina, che ci accompagnerà durante gli spettacoli, i giri e le avventure, marionettistiche e familiari.

É venuta con noi anche domenica 11 novembre, data in cui si é conclusa la stagione italiana della compagnia con uno spettacolo presso il Teatro Don Bosco di Rovigo. Dal 15 novembre al 12 maggio saremo in Messico; la prima tappa sarà in Sinaloa con la partecipazione al XI Festival Internacional de Títeres Pedro Carreón.

2007

Menú

Notizia 35: Il nuovo "Circo Flaco"

Dall'ultima notizia è passato qualche mese, tempo necessario al lavoro di sistemazione e completamento della nuova produzione della compagnia: “El Circo Flaco”; per fare qua e là qualche spettacolo ed inoltre per l'impegno posto nei confronti del prossimo acquisto di “Brujerias de Papel”: infatti dai primi di Ottobre ci sarà una persona in più, attrice non tanto e non solo da palcoscenico... ma che, senza il minor dubbio artistico, seguirà minuziosamente le sorti e gli spostamenti del gruppo.

Ma andiamo per ordine.

“El Circo Flaco” è un lavoro che è nato alla fine del 2005, a Città del Messico, come spettacolo da strada. Dopo varie repliche nei parchi e nelle piazze della metropoli, abbiamo deciso, anche grazie alle richieste di qualche organizzatore, di portarlo in Italia e di completare il lavoro affinché fosse del tempo e della misura per festival e rassegne. Quindi quest'estate abbiamo aggiunto alcuni numeri, risistemato quelli già esistenti, costruito la struttura con il ponte e rivisto le parti musicali.

La prima italiana del Circo Flaco è stata fatta a Cuero (BL) il 10 Agosto.

Immagini relative al lavoro di produzione e alcune foto si possono vedere qui sotto. Le informazioni tecniche si trovano nella sezione “Spettacoli”.

L'altro progetto importante, è relativo, come già si diceva, all'arrivo imminente di un nuovo membro del gruppo: Amapola la nostra bambina, che molto presto ci accompagnerà negli scenari dei nostri giri teatrali in Messico in Italia e in qualsiasi altro angolo del mondo.

2007

Menú

Notizia 34: Napoli Strit Festival

I giorni 19 e 20 Maggio abbiamo partecipato al Festival Internazionale di Arte di Strada, "Napoli Strit Festival", nel centro storico in "Piazza del Gesù" ed in un parco nella periferica zona di Scampia, abbiamo avuto qualche difficoltà tecnica dovuta ad un improvviso sciopero della nostra macchina, tutto risolto grazie anche all'aiuto di  Loredana, Edoardo del Teatro del Molino e degli organizzatori del Festival. che nonostante l'auto fosse forzatamente parcheggiata al molo, ci hanno dato modo di muoverci e lavorare.

Da una passeggiata notturna è nata questa collezione di graffiti urbani Partenopei<Grafitis>

 

Menú

Notizia 33: Laboratorio di marionette in legno con "Arte Xcuincle"

Durante più o meno 10 giorni  Siamo stati con il gruppo di teatro di burattini  "Arte Xcuincle" offrendo un laboratorio di scultura in legno, nel quale si sono create delle marionette giocattolo e tre pupazzi da tavolo per la nuova produzione "Barba Azul" ,spettacolo a carico di Sofi Giles.

2007

Menú

 

Notizia 32: Visita alla comunità Yoreme

Per mezzo  della compagnia "Delta Teatro" abbiamo avuto l'oportunita di presentare uno spettacolo nella comunidad Yoreme, Navojoa  -Sonora-, situata vicino ad un importante centro cerimoniale con antiche incisioni nelle pietre e nelle rocce lungo il corso del fiume, questa comunità è impegnta nella costruzione di un museo nella riserva.

2007

Menú

  Notizia 31: Visita alla Sierra Huichol 2007

Grazie all'organizzazione della compagnia di Teatro di Burattini "La Cucaracha" e all'aiuto dell'Universitá di Guadalajara, siamo potuti entrare nella Sierra Madre Occidentale, in territorio Huichol. Con noi e con La Cucaracha c'erano il grrppo "Guiñoleros de la Uas",  e Antonio, "el güero", che ha avuto il compito di fare un documentario.

Per poterci presentare a San Sebastián de Teponahuaxtlán e a Pueblo Nuevo, abbiamo persorso molti kilometri di strada bianca, nel bosco, tra monmtagne e paesaggi incredibili. Oltre agli spettacoli di "Brujerias de Papel" e di "Guiñoleros de la Uas", abbiamo portato coperte, giocattoli e maglioni. Grande é stata l'ospitalitá del popolo Wirrarica. Tornati a a Mexquitic -Jalisco- abbiano, nuovamente, attivato "baracche a burattini" a cambio della benzina per tornare a Guadajlajara.

 

2007

Menú

Notizia 30: 10 anni di  "Pedro Carreon"

 

Anche quest’anno, grazie al Festival di burattini Pedro Carreon, siamo arrivati a presentare gli spettacoli in posti nei quali non avevamo ancora messo piede.

Il tour é cominciato nella cittá di León, per continuare poi a Chihuahua, Ciudad Jiménez. Dopo, arrivando al confine con Arizona,  siamo stati a Nogales, Ciudad Obregón, Quiriego, Navojoa e alla fine a Culiacán e Pericos.

In questa decima edizione del Festival hanno partecipato compagnie dall'Argentina, dall'Equador, dalla Spagna, dagli Stati Uniti, dal Messico, dall'Italia e dal Venezuela.

Molti i kilometri percorsi, molti i burattini e molti i bambini e gli adulti che dalla Baja California Sur, Chihuahua, Sinaloa, Sonora, Jalisco, Nayarit fino a Guanajuato,  hanno potuto  divertirsi con gli spettacoli e condividere le emozioni con i burattinai!!!

2006

Menú

 

Notizia 29: Brujerias de Papel in "You Tube"

Per dare alla compagnia la possibilità di far vedere il nuovo lavoro, abbiamo aperto un canale in  "You Tube".

Approfittiamo per informare che la  nostra stagione Messicana, più o meno invernale, inizierà il 23 Ottobre 2006 e si concluderà il 7 Maggio 2007. La forma più sicura e facile per contattarci, rimane sempre via posta elettronica, l'indirizzo è sempre lo stesso:

 loco_cosmico@hotmail.com


Ps. il video è di
"Momenti d' Oro di Alice"

2006

Menú

Notizia 28:In lavorazione cacofonica la prossima produzione: “Momenti d'Oro di Alice”

Tutto iniziò con la lettura di “Alice nel Paese delle Meraviglie” tradotto e commentato da Aldo Busi, il quale nell'introduzione accenna alla strana passione, da parte dell'autore del libro, per le bambine. Risvegliò in questo modo la nostra curiosità, e fu così che passammo alla parte della ricerca, tanto nella letteratura di fantasia, come in alcuni trattati di matematica di Charles Dogson -Lewis Caroll-, e anche sulla relazione tra Lewis Caroll e le bambine e, in particolar modo, con la sua amichetta Alice Lidell, 20 anni più giovane; c'è stato d'aiuto anche il "Lewis Caroll group", nel quale, per mezzo di internet, diversi esperti, studiosi o appassionati discutono e offrono informazioni su di lui.

Poi si iniziò a scrivere un “Canovaccio”, che successivamente fu controllato, concretizzato e adattato alla messa in scena; si sono progettate e costruite le marionette da tavolo.

In questo nuovo spettacolo la compagnia presenta tre novità: primo ci sarà un solo manipolatore che rappresenta un ipotetico Figlio di Alice e che racconta la sua storia, poi si è posta particolare attenzione alla parte della regia, ed infine, soprattuto, “Momenti d'oro di Alice” è uno spettacolo di marionette rivolto ad un pubblico adulto.

Visitate la pagina.... e tra poco............................ la cacofonia inizierà.

2006

Menú

Notizia 27: Napoli e Firenze

Queste sono alcune foto di due Festival, uno realizzato da Ruinart a Pontassieve, Firenze, e l'altro a Castellammare di Stabia, Napoli, organizzato dalla Compagnia degli Sbuffi. In quest'ultimo è stata presa, come rappresentativa dell'evento, l'immagine del Pez Haramara.

2006

bambine a festival Ruinart

Napoli

Napoli

Menú

Notizia 26

Dal 25 al 30 Maggio abbiamo partecipato al laboratorio tenuto dal maestro giapponese Nori Sawa  per costruire una testa con l'articolazione del collo, tipo Bunraku. Sono stati stati cinque giorni nei quali ci siamo immersi nella riserva naturale “Monte Rufino”, avendo a disposizione un casolare per dormire, mangiare e lavorare. L'esperienza è stata ricca di momenti piacevoli, sia per ciò che il maestro è riuscito a trasmetterci, sia per la compagnia del gruppo di partecipanti, tutti del mondo del teatro di figura. Il laboratorio era organizzato da “La Capra Ballerina” ad Acquapendente, Viterbo.  

2006

Menú

Notizia 25: Svizzera.

l giorno 21 Maggio la compagnia ha presentato “Storie del Color della Terra” a Stabio in Svizzera, nel Canton Ticino, per la XIII edizione della rassegna di Teatro di figura Maribur. Oltre a varie compagnie italiane nella manifestazione ci sono stati un gruppo rumeno, uno irlandese, un marionettista argentino e uno brasiliano.

 

2006

Menú

Notizia 24

Festival de Navachiste

La baia di Navachiste si trova tra Los Mochis e Guasave nello stato di Sinaloa, Messico; il festival di Navachiste è un incontro tra la poesia e l’arte con le bellezze indomite di questo pezzetto di Pacifico. Oltre che con poeti, scultori ed artisti plastici, abbiamo condiviso il mare, il sole, il vento e… gli insetti con i compagni burattinai de  "La Cucaracha" e con Guiñoleros de la UAS .

2006

Menú

Notizia 23

Laboratorio di costruzione di marionette in legno a Querétaro

Nella sede della compagnia teatrale "La Cartelera" abbiamo tenuto un laboratorio intensivo di costruzione di marionette in legno. La maggior parte dei partecipanti erano burattinai o persone vicine al mondo del teatro. Il laboratorio si è potuto realizzare grazie all’organizzazione del direttore del gruppo "Banyan" Diego Ugalde.

2006

Menú

Notizia 22 :

REPORTAGE DEL CARNAVALE CONTRO LA GUERRA E PER L’ACQUA

[...] Comincia di seguito Brujerías de Papel con lo spettacolo di marionette “El Circo Flaco”. Così chiamato perchè tutti gli artisti del circo sono stati  assassinati da un missile intelligente,  sono rimasti solo gli scheletri. Tutti, grandi e piccoli, abbiamo riso, seduti per terra, con Miss Costilla, el Fémur, Domitila e tutti gli altri, accompagnati da una musica italiana che, realmente, ricordava quella di un vecchio circo.

Pd1. Tratto dall'articolo scritto per il “Centro de Medios Libres” - Distrito Federal, dalla sua  pagina web: http://vientos.info/cml

Pd2. Il personaggio Domitila si chiama, in realtà, Pánfila :)

"El Circo Flaco", sequenza di foto del carnevale contro la guerra........

 

2006

Menú

Notizia 21

Brujerías de Papel
presenta
MUSEO AMBULANTE DE LOS SERES VIVIENTES
Donativo $50.ºº
Viernes 31, 20:00 hrs.
CAFÉ DE LA RED
www.cafedelaredmx.blogspot.com/

2006

Menú

Notizia 20  

Parteciperemo al Festival de Coyoacàn 2006 dedicato a Diego Rivera, con lo slogan in difesa dell'acqua, domenica prossima, 5 Marzo nel Parque de los Coyotes, Av. H. Escuela Militar esq. Calzada de la Virgen, Col. Ex. Ejido San Pedro Tepetlapa.

Oltre a noi si presenterà il gruppo "Entre todos"

2006

l Komplejokultural invita al "1er Festival de artes escénicas para niños Rehilete” dove Brujerías de Papel si presenterà il19 Marzo alle 12 am; alla 1:30 si presenterà il gruppo Arrancodesis, con lo spettacolo Conversaciones del Sapo con la Kahlo .

L'entrata per vedere entrambi gli spettacoli sarà di solo 25 pesos, l'abbonamento per l'intero festival costa 120 pesos, ed offre dodici spettacoli divisi in sei incontri.

2006

Menú

Notizia 19: ViaggioTaiwán

l 17 Gennaio siamo partiti dall’aereoporto di Cittá del Messico con destinazione Kaohsiung, cittá situata al sud dell'isola di Taiwán. Il viaggio é stato lughissimo, perché non siamo potuti passare per gli Stati Uniti visto che Edwin non ha il visto USA. Nonostante sia una semplice scala tecnica del volo, il governo Statunitense chiede ai suoi vicini che presentino appunto il visto. Cosí siamo passati, per forza, per Londra, abbiamo aspettato molte ore la coincidenza per volare a Bangkok, poi a Taipei e alla fine arrivare alla cittá di Kaohsiung.


Il
“Internacional Kaohsuing County Puppet Theater Festival” si svolgeva in un ex caserma militare e si divideva in otto padiglioni, senza contare le attivitá e le bancarelle del cortile, C'erano alcune sale dedicate ad una mostra di burattini, marionette ed ombre, con vari teatrini per poter vedere spettacoli nazionali; altre con bancarelle, nelle quali si potevano comperare giochi, cose da mangiare e da bere, libri e naturalmete the; un padiglione era dedicato alla mostra dei burattini di una serie televisiva Taiwanese Pili club, con una parte nella quale si proiettavano ininterrottamente i vari capitoli; un'altra sala era dedicata a delle bambole da collezione. Uno spazio chiamato Cultural Stage, era il teatro dove ci siamo presentati con gli altri gruppi internazionali invitati: Teatrong Mulat Ng Philipinas dalle Filippine, Mikropodium dall'Ungheria, Guiñoleros de la UAS dal Messico, Josh Elwell dall' Inghilterra, Natyadarsana Puppet Theater dall' India, un'altra compagnia dal Giappone, Badulake dal Brasile e Brujerías de Papel dall' Italia. Nel palco del cortile si sono presentai concerti e spettacoli di vari gruppi nazionali di Teatro di Figura, tra i quali abbiamo incontrato, sorprendentemente, Pippo burattianio italiano che vive a Taipei.

Le attenzioni che ci sono state dedicate, come a tutti i gruppi stranieri invitati, sono state incredibili e dettagliate. Dai posti che scieglievano per portarci a mangiare, alle infinite spiegazioni, dalle passeggiate per farci conoscere templi, pagode o luoghi di interesse turistico, fino ai regali... di tutti ci portiamo un caro ricordo...

Cosi che  “shié shié” a Lin hui, Phobe, Rosita, Angelina, James, agli autisti e a tutte le persone che ci hanno dato una mano e delle quali non sappiamo i nomi!

Il 2 Febbraio siamo tornati a porre piede in terra messicana con gli occhi stanchi per il viaggio, peró pieni di immagini e ricordi indimenticabili.

 

2006

Menú

Notizia 18

Laboratorio alla UAM

Abbiamo portato avanti un laboratorio di costruzione di marionette con 10 persone, le crazioni sono di buona qualità, fantasiose e molto interessanti. Più avanti pubblicheremo una pagina speciale dedicata a questa esperienza.

2006

Menú

Notizia 17

Pedro Carreon 2006

Per il terzo anno abbiamo avuto l'opportunità di partecipare ad uno dei festival più importanti del Messico, unico per quanto riguarda l'estensione geografica. Abbiamo fatto 10 repliche passando per diversi stati del nord-occidente del paese: Sinaloa, Sonora, Jalisco e Baja California Sur.

Grazie al Festival abbiamo potuto presentare il nostro lavoro alla FIL de Guadalajara.

In fine, concluso L'evento ufficile, abbiamo tenuto un laboratorio a Culiacan con i gruppi Delta Teatro y Guiñoleros de la Uas

Foto del laboratorio: Kali e il Faquiro.

 

Menú

Notizia 16

"El circo flaco"

"Signore e signori, riuniti in questo parco pubblico, oggi avreste dovuto vedere il più grande, più sorprendente ed incredibile circo che mai è stato ammirato dall'umanità... però, tristemente vi annuncio che la carovana ha sofferto un terribile incidente e tutti, tutti sono morti!!!!..... Ne oggi, ne mai, potremmo tornare a vedere le meraviglie di questi artisti. Signore e signori vi chiedo un minuto di silenzio per le anime dei defunti..., che oggi ci accompagnano in questo momento di dolore...

È il nuovo spettacolo da strada di  Brujerías de Papel ispirato in un classico circo con marionette. Dove, ahimè, tutti gli integranti sono morti... però ovviamente LO SPETTACOLO DEVE CONTINUARE! Così, nonstante tutto, ci sarà il presentatore, e poi  El Loco Fémur che perde la testa, la funambulista Miss Costilla e l'immancabile aiutante tuttofare, che il terribile presentatore chiama "inutila", e che non per molto sopporterà le ingiurie inguistamente inflitte dal maleducato padrone ...

PS. Ringraziamo per l'appoggio logistico il grupo Saltimbanqui, che ci ha permesso di usare il laboratorio, la biblioteca e... anche la casa!!

2005

Menú